Fatti di rilievo avvenuti nell’esercizio

Banca IFIS, adottando un approccio di trasparenza e tempestività nella comunicazione al mercato, pubblica costantemente informazioni sui fatti di rilievo tramite comunicati stampa. Si rimanda alla sezione investor relator\comunicati stampa sul sito www.bancaifis.it per una completa lettura.

http://www.bancaifis.it/bancaifis/index.php/it/main/Investor-Relations/Comunicati-stampa

Di seguito si propone una sintesi dei fatti di maggior rilievo.

Acquisizione GE Capital Interbanca

In data 30 novembre 2016, successivamente al ricevimento delle autorizzazioni da parte delle competenti Autorità di Vigilanza in data 29 novembre 2016, Banca IFIS ha acquistato il 99,99% delle azioni dell’ex GE Capital Interbanca S.p.A.. L’acquisizione è stata attuata mediante la sottoscrizione di uno Share Purchase Agreement (SPA) in data 28 luglio 2016 con GE Capital International Holdings Limited. Il prezzo pagato, pari a 160 milioni di euro, è soggetto ad un meccanismo di aggiustamento da calcolarsi sulla base di una situazione patrimoniale alla data di esecuzione. Inoltre in base all’accordo sono state rimborsate integralmente da parte di GE Capital Interbanca e delle sue controllate il debito nei confronti della holding che ammontava a circa 2,1 miliardi di euro.